Sicilia, aiuti alle imprese in fase di avviamento

Agevolazioni per  la realizzazione di progetti di investimento con aiuti in “de minimis”, per favorire la nascita di piccole imprese.

Per sostenere i nuovi soggetti e le nuove idee favorendo la creazione di imprese e quindi un’occupazione stabile, che possa portare linfa e nuove prospettive al tessuto produttivo siciliano, questa opportunità di aiuto  verrà attuata mediante concessione di agevolazioni sotto forma di contributo in conto capitale alle piccole imprese in fase di avviamento, sulla base di una procedura valutativa a sportello.

BENEFICIARI:  Piccole Imprese, in fase di avviamento sotto forma di impresa singola o sotto forma di “impresa unica”. Le imprese ammissibili sono le piccole imprese non quotate fino a cinque anni dalla loro iscrizione al registro delle imprese, che non hanno ancora distribuito utili e che non sono state costituite a seguito di fusione.

INVESTIMENTO: minimo 30.000,00 euro e massimo 250.000,00 euro.

SPESE AMMISSIBILI: opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti, impianti, macchinari, attrezzature, software, servizi e-commerce, servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione.

CONTRIBUTO: gli aiuti sono concessi sulla base di quanto previsto dal regime “de minimis” e nella forma di contributi in conto capitale fino a una misura massima pari al 75% della spesa ammissibile.

Domande dal 20 settembre 2017 fino al 10 ottobre 2017.

Contatta lo staff EOS per maggiori informazioni: