Credito d’imposta al 75% per chi fa pubblicità

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che inserisce anche le testate online nel provvedimento a sostegno dell’editoria riconoscendo  un credito d’imposta d’imposta al 75% per le imprese e i lavoratori autonomi che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani e periodici, emittenti TV e radio locali.

Venerdì 13 ottobre, il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che inserisce a anche  le testate online nel provvedimento a sostegno dell’editoria.  L’agevolazione, introdotta dall’articolo 57-bis del decreto-legge n. 50 del 2017 per favorire il rilancio del settore editoriale, prevede il riconoscimento di un credito d’imposta d’imposta al 75% per le imprese e i lavoratori autonomi che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani e periodici, emittenti TV e radio locali.

Agevolazione potrebbe arrivare anche al 90% se a investire sono piccole e medie imprese, microimprese e start-up innovative.

Per maggiori info o per pubblicizzare la tua attività completa il form sottostante: